Viaggiatori Viaggianti - Storico Carnevale di Ivrea

Menu

Altro Menu

Lo storico carnevale di Ivrea è una manifestazione riconosciuta a livello internazionale e rievoca un episodio che risale al medioevo quando un barone tiranno venne cacciato grazie alla ribellione della figlia di un mugnaio che non voleva sottostare allo "jus primae noctis" accendendo così la rivolta popolare. I personaggi principali di questa festa sono la Mugnaia, al suo fianco il Generale insieme allo Stato Maggiore Napoleonico composto da Ufficiali a cavallo e da graziose Vivandiere. Inoltre il Sostituto Gran Cancelliere e il Magnifico Podestà garante della libertà cittadina con il Corteo dei Rioni composto da Abbà( bambini in costume rinascimentale), Pifferi e Tamburi. Infine la tanto attesa Battaglia delle Arance in cui il popolo, rappresentato dagli arceri a piedi sprovvisti di protezione, combatte contro le forze armate del Feudatario, cioè i tiratori sui carri trainati da cavalli e che indossano protezioni simili alle armature antiche. Una particolarità, che negli anni scorsi assumeva grande importanza, era il cosidetto "berretto frigio" simbolo dell'adesione alla rivolta, senza il quale si rischiava di essere coinvolti nella feroce battaglia. Alla fine della manifestazione si sente scambiare questa frase, Arvédze a giòbia ‘n bot , che rappresenta l'augurio di rivedersi l'anno successivo.Questo carnevale è stato per noi uno dei più emozionanti e coinvolgenti e consigliamo vivamente di partecipare almeno una volta a questo evento.

foto